TAYLOR MADE & ORGANIZATION

About this Service

Eventi Taylor Made e Fiere

>Organizzazione di fiere legate al mondo del Food & Wine

>Organizzazione di eventi legati al mondo del Food & Wine

>Sviluppo di Concept creativi legati al vino e al mondo del food per eventi e fiere

>Sviluppo creativo e operativo dell’intero evento

>Team building aziendali (wine master class, abbinamento cibo vino, cooking classes, visite aziendali)

>Corporate & Buisiness Coaching per aziende F&B e hospitality

>Organizzazione di matrimoni, green & healty banqueting, baby events

>Selezione vini per eventi, matrimoni, aperitivi, cene, feste e cocktail

>Seminari di approfondimento tematico

 

Educational & Culture Events:

Mini-corsi ad hoc sul mondo del vino, cene/degustazione e corsi di avvicinamento al vino o a prodotti food particolari nell’ottica di valorizzare e comunicare i prodotti proposti e rintracciar e fidelizzare nuovi clienti.

Il servizio è anche rivolto alla forza lavoro, per “educare” lo staff di sala alla “comunicazione del piatto e del vino” insegnando a dare valore a tutto ciò che esce dalla cucina e viene proposto dalla carta dei vini, come la formazione del personale sulle tecniche base di degustazione e sul servizio del vino all’interno di un ristorante. e i seminari di comunicazione e vendita del prodotto, nuove tecniche di cottura, come comunicare la storia dell’azienda, come approcciare il cliente e in quali contesti, focus sui prodotti selezionati e sulle nuove tendenze food & wine, focus sullo storytelling del piatto.

 

 

Date Published

7 giugno 2014

Category

Services

Flavour Coach è un’ agenzia di marketing, progettazione e sviluppo per aziende enogastronomiche, ristorative, hospitality

e per chi vuole investire nel mondo del Food & Beverage o sfruttarne le potenzialità per portare know how e profitto alle proprie realtà imprenditoriali, in Italia e all’estero.

Un team di professionisti, giovani menti creative, operative e “golosamente brillanti” unite da una Mission condivisa:

“Costruire valore in un modo sano e creativo, rispettando noi stessi e la nostraterra, trasformando il buono in bello”.